Una bella gita al Parco di Monza

Forse anche voi avete consolidato l’immagine di una Milano fondamentalmente business e magari anche grigia di cemento e smog. Vi basterà una decina di minuti d’auto, forse qualcosa meno, per vedere che vi sbagliavate di grosso. Il Parco di Monza, con la sua Villa Reale, è pronto ad accogliervi e a mostrarvi le meraviglie antiche accompagnate da quella vostra, tutta moderna, nel vedere tanti tesori nascosti accanto al Lambro, nella periferia milanese.

Si tratta di circa 700 ettari di verde, voluti nei primi anni dell’Ottocento dal figliastro di Napoleone, tale Eugenio di Beauharnais, anche viceré d’Italia, come naturale complemento della Villa Reale, costruita qualche decennio prima (circa 1780). Una bella gita qui vi mostrerebbe come non siamo solamente un punto di riferimento tra gli alberghi per congressi a Milano, ma ideali anche per conoscere il prezioso territorio circostante.

All’interno del Parco di Monza, che è delimitato per lo più da una cinta muraria (a tratti anche semplici cancellate) trovate delle stradine che corrono tra ponti e cascine, proprio come doveva essere il territorio milanese di pochi secoli fa. Avrete occasione di imbattervi anche in caratteristiche costruzioni artistiche, come la voliera per umani, dell’artista-poeta Giuliano Mauri.

Al suo interno si trova anche il famosissimo autodromo dove si corrono importanti gare di Formula 1 e superbike. Così, quando avete intenzione di vivere una giornata all’insegna delle emozioni e della natura, sceglieteci quale hotel per l’autodromo di Monza e in una decina di minuti vi si apriranno le porte della bellezza e della storia.

In particolare, prestate attenzione alla parte del sito dedicata alle offerte speciali e last minute in occasione di occasioni speciali: potreste avere la possibilità di conoscere Monza e Milano all’interno di una struttura dalla qualità tanto elevata, a prezzi davvero molto convenienti!