Autodromo di Monza, quando velocità vuol dire emozione

L’Autodromo di Monza, a 15 minuti dal vostro hotel

Il circuito di Monza, nasce nel lontano 1922, rappresentando il terzo più antico autodromo a livello mondiale, preceduto dall’americano Indianapolis e dall’inglese Brooklands.

Con ristrutturazioni e ammodernamenti periodici - a parte un’interruzione nel periodo della seconda grande guerra - non ha mai smesso di regalare agli spettatori e ai corridori emozioni senza eguali e appare oggi come una delle più attrezzate e tecnologicamente avanzate piste del mondo.


Cosa vedere all’autodromo

Circuito di MonzaPer gli appassionati saranno imperdibili i tanti campionati, come il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, in cui si sfidano i più bei modelli Gran Turismo della scuderia più famosa al mondo, o ancora il Campionato Italiano Velocità Moto, con moto di ogni cilindrata e con campioni dalla 125 alla Superbike, per non parlare delle corse d’epoca, come la Coppa Intereuropa Autostoriche, pregevole testimonianza dell’automobilismo sportivo.

 

A Monza il Gran Premio di Formula 1

Circuito di MonzaSenza dubbio l’evento che attrae più spettatori da sempre è il Gran Premio d’Italia di Formula 1. Per l’occasione i possessori del biglietto potranno persino partecipare al Walk-about, per passeggiare nella pit-lane ed assistere ai preparativi delle varie scuderie.


 

Il Monza Rally show e la Superbike

Circuito di MonzaSe siete appassionati di rally,  all’autodromo potrete seguire il Monza Rally Show, che si tiene di solito nelle ultime settimane di novembre. Si tratta di una manifestazione automobilistica in cui si alternano performance di grandi rallysti e campioni di altri sport e dello spettacolo.

Gli appassionati di moto troveranno imperdibile l’annuale appuntamento con la Superbike e il Ducati Desmo Challenge, per il quale, per i possessori di una Ducati, è possibile partecipare a turni di prove libere e corsi di guida in pista.

 

» Visualizza il percorso per raggiungere l'Autodromo

 

» Visualizza le nostre offerte per l'Autodromo di Monza